1. MasterChef
  2. EPCC
  3. 4 Ristoranti
  4. Matrimonio a Prima Vista
  5. Celebrity MasterChef
  6. X Factor
  7. Video

15 marzo 2018

Anna Tatangelo a Celebrity Masterchef 2: i complimenti di Bastianich

Durante il Welcome Party ottiene l’accesso diretto alla cucina della seconda stagione di Celebrity MasterChef Italia! La Celebrity Anna Tatangelo conquista i nostri giudici Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo e il grembiule bianco con i suoi “mezzi paccheri con calamari”, uno dei primi piatti che ha imparato a cucinare. È così che la concorrente scampa il primo Pressure Test!

Per la prima Esterna di Celebrity MasterChef Italia le Celebrities si avventurano su un traghetto in partenza dal porto di Genova diretto a Porto Torres, in Sardegna! I giudici mettono subito alla alla prova le Celebrities facendogli pulire un sacco di… cozze! Questo perché prima di diventare il capitano di una nave, ma anche di una brigata di cucina, la gavetta è indispensabile! I giudici devono scegliere il capo brigata, controllano il lavoro svolto e solo le cozze pulite perfettamente vengono conteggiate. Il vincitore della prova è Daniele Tombolini che sceglie il menù rosso ed Anna Tatangelo nella sua brigata perché pensa che potrà essere un valido aiuto per i dolci, ma poi i giudici decidono di cambiare i componenti della brigata, fatta eccezione per i capo-brigata! Ed ecco che Anna Tatangelo deve confrontarsi con il menù della brigata blu: malloreddus allo scoglio, calamaro ripieno e tortino al cioccolato dal cuore morbido con salsa all’arancia.

Durante la cucinata chiede al capo-brigata Lorenzo Amoruso di poter assaggiare i malloreddus allo scoglio e crede che manchi il sale, ma non viene ascoltata. È il momento del verdetto e le nostre brigate se la sono giocata alla pari sui secondi e sui dolci, ciò che ha fatto la differenza è stato proprio il primo piatto, non sono stati i malloredduss allo scoglio a conquistare il palato dei 100 vacanzieri. La brigata blu finisce al Pressure Test! Forse la nostra Celebrity Anna Tatangelo non aveva tutti i torti!

Nel Pressure Test viene testata la  capacità di reazione, l’astuzia e le conoscenze tecniche dei concorrenti che devono giocarsi all’asta il metodo di cottura preferito con cui cucinare! Anna Tatangelo acquista il magatello di vitello e la cottura al vapore che deve cucinare in 35 minuti! Ecco tutti gli ingredienti che utilizza: magatello di vitello, cipolla, carota, zucchine, rosmarino, patate viola, timo, pecorino, prezzemolo, pomodoro, olive. Prima dell’assaggio ha già una sensazione di soddisfazione, sente di essersi messa del tutto in gioco ed ecco che il suo piatto “Involtino di magatello al vapore” ripieno di pomodori, olive e pecorino su crema di patate viola e timo conquista Joe Bastianich: “è un piatto cucinato bene, equilibrato , sofisticato, è un piatto fantastico… questo è il primo sorriso vero che vedo!” E la nostra Anna Tatangelo fa bene a sorridere, il suo è il primo piatto salvo del Pressure Test. La Celebrity ha dimostrato di avere tutte e tre le qualità richieste dai giudici: capacità di reazione, astuzia e le conoscenze tecniche: Anna Tatangelo sale in balconata con un sorriso che conquista tutti!

 
Celebrity MasterChef Italia
Celebrity MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...