Spaghetti di salsifis, lardo d'Arnad e tartufo bianco d'Alba

Primo

Spaghetti di salsifis, lardo d'Arnad e tartufo bianco d'Alba

40 Minuti
4 Persone
Difficoltà: Media
Ingredienti
> Lardo d’Arnad, 50 g
> Salsifis (scorzonera), 1 kg
> Pancetta, 100 g
> Parmigiano reggiano, 30 g
> Tartufo bianco d’Alba
> Erba cipollina, 1 ciuffetto
> Olio evo affumicato, 20 g
Roberta
Preparato da
PREPARAZIONE

40 Minuti
1 Tenere il lardo nel congelatore. Pelare con cura il salsifis, poi lavarlo e tagliarlo a striscioline con una mandolina per ricavare una sorta di spaghetti.
2 Passare la pancetta a fettine in una padella fino a renderla croccante, quindi abbrustolirla sulla fiamma viva. Sbriciolarla e passarla al setaccio per ottenere una polvere.
3 Pulire e tritare l’erba cipollina.
4 Cuocere gli spaghetti di salsifis al vapore a 90 °C per pochi minuti, in modo da averli al dente, non troppo morbidi.
5 Mescolare gli spaghetti con l’olio affumicato, l’erba cipollina, il parmigiano grattugiato e la polvere di pancetta.
6 Distribuire gli spaghetti ancora caldi nei piatti e completarli con una fetta di lardo d’Arnad e il tartufo.
Cosa ne pensi:

 
Celebrity MasterChef Italia
Celebrity MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...